Indietro

Benzinaio non in regola, scatta la multa

Un distributore non aveva comunicato la variazione dei prezzi del carburante al ministero. Controlli a campione della guardia di finanza

SIENA — Un distributore di carburanti della Val d'Elsa non aveva comunicato al ministero dello Sviluppo Economico la variazione dei prezzi che settimanalmente, o anche a cadenza infrasettimanale, deve essere resa nota. Per questo la guardia di finanza ha multato il gestore: la sanzione può andare da un minimo di 500 euro a un massimo di 3mila euro

I finanzieri sono impegnati in un giro di controlli nei confronti dei distributori che si trovano sul territorio provinciale con misurazioni volumetriche a scandaglio e prelevati campioni di prodotti sottoposti ad analisi di laboratorio. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it