Indietro

I nuovi laboratori in Toscana della Gsk

Il nuovo edificio ha richiesto un investimento da 42 milioni di euro ed è destinato al controllo di qualità. La Gsk ha centomila lavoratori nel mondo

SOVICILLE — P { margin-bottom: 0.21cm; }

Aiutare la ricerca e il suo trasferimento nei cicli produttivi delle imprese aiuta lo sviluppo economico e la creazione di posti di lavoro. Lo ha dichiarato il presidente della regione toscana all'inaugurazione dei nuovi laboratori della Gsk di Sovicille, in provincia di Siena. La GsK, centomila collaboratori in tutto il mondo, è l'unica azienda del settore biotech che ricerca, sviluppa e produce vaccini in Italia. Il nuovo edificio, sviluppato di 8.700 metri quadrati, ha richiesto un investimento di 42 milioni di euro ed è destinato al controllo di qualità.

Il governatore ha ricordato che lo sviluppo del settore farmaceutico in Toscana è dipeso da alcune scelte della regione come il centro Toscana Life Sciences. Per attrarre gli investimenti degli imprenditori esteri, la Regione Toscana si è dotata dal 2010 anche di un'apposita struttura alle dirette dipendenze della presidenza regionale.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it