Indietro

Contagiati altri addetti alle pulizie alle Scotte

Altre due positività al Covid-19 nel personale addetto alle pulizie che lavorano all'interno dell'Azienda ospedaliero-universitaria Senese

SIENA — Dopo il caso riscontrato nei giorni scorsi oggi nell'ambito delle attività di screening a cui sono sottoposti tutti i professionisti che lavorano all'interno dell'Azienda ospedaliero-universitaria Senese, sono state riscontrate altre due positività in persone addette alle attività di pulizia dell'ospedale.

Contestualmente il direttore sanitario Roberto Gusinu ha disposto in urgenza l’attivazione di un protocollo di sorveglianza per 100 operatori tra medici, infermieri e personale sanitario in formazione, entrati in contatto con un paziente presunto positivo. Tutte le 100 persone sono state sottoposte a tampone e test sierologico risultando negative.

"Sta iniziando una grande battaglia di una grande guerra. – ha affermato il direttore sanitario dell'Aou Senese – Bisogna stringere le fila o non riusciremo a difendere l’ospedale dal nemico che ci sta circondando. Non sarà come in primavera, sarà più difficile visti i numeri in forte crescita. Ringrazio tutti gli operatori della nostra Sorveglianza Sanitaria, del nostro check-point per i tamponi e gli operatori dei nostri laboratori, che con sacrificio e grande senso del dovere hanno svolto ieri un lavoro eccezionale a causa dell’attivazione del protocollo di urgenza, operando anche in condizioni critiche a causa di alcuni guasti alle apparecchiature per la diagnostica COVID conseguenti al superlavoro di questi giorni. Vinceremo – conclude Gusinu - se ci crediamo fino in fondo, tutti, ogni attimo, dentro e fuori del nostro Ospedale".

Attualmente sono 12 i pazienti ricoverati nell’area Covid della Azienda ospedaliero-universitaria Senese, con i nuovi ricoveri che iniziano a superare le dimissioni.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it