Indietro

Donna accoltellata, il figlio resta in carcere

Convalidato il fermo per il 32enne fermato dopo il ritrovamento della madre di 61 anni in una pozza di sangue nella sua camera da letto

SIENA — E' scattata la misura cautelare della detenzione in carcere per il figlio 32enne della donna di 61 anni che la notte scorsa è stata trovata dai soccorritori, a quanto pare chiamati dallo stesso figlio, in una pozza di sangue nella sua camera da letto. 

Già nelle prime ore l'uomo era stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto per tentato omicidio ed era stato portato nel carcere di Santo Sprito a Siena,

Gli inquirenti seguono la pista del movente economico. Pare infatti che da tempo il 32enne chiedesse con insistenza somme di denaro alla madre.

La donna si trova in coma farmacologico all'ospedale delle Scotte.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it