Indietro

Allarme Rsa, 300 contagi nelle case di riposo

Covid medici

Nuovo focolaio in una residenza del senese con 23 ospiti e 7 operatori positivi. In una settimana oltre trecento casi in Rsa segnalati in Toscana

ASCIANO — Al termine di una giornata che segna nuovamente un record di casi positivi al Covid in Toscana (+755) e in Italia (+10.010), emerge un nuovo focolaio con 30 contagiati in un'altra Rsa toscana. Lo segnala il Comune di Asciano nella residenza saniraria San Francesco dove, spiega un post sulla pagina Facebook dell'amministrazione, "risultano positivi al tampone 23 ospiti e 7 operatori sanitari e non, di questi ultimi 2 residenti nel territorio comunale".

"Esprimiamo massima vicinanza agli ospiti, agli operatori e ai loro familiari. Monitoreremo per quanto di nostra competenza e terremo aggiornata tutta la cittadinanza sull’evolversi della situazione - spiega il Comune - Cogliamo l’occasione per sottolineare che bisogna tenere alta l’attenzione sulla diffusione del virus e facciamo appello al senso di responsabilità di tutti i nostri concittadini a cui ricordiamo l’importanza di alcune semplici regole per il contenimento del virus: uso delle mascherine, igienizzazione delle mani e distanziamento". 

Negli ultimi giorni i numeri sull'andamento dell'epidemia in Toscana hanno mostrato una tendenza all'aumento progressivo (e rapido) di contagi in molte strutture per anziani. Solo nella Asl Toscana Centro, allo stato attuale, l'azienda segnala 220 positivi tra ospiti e operatori in sei strutture tra Firenze, Greve in Chianti, Figline Valdarno, Prato e Bagno a Ripoli (qui positivo è risultato un operatore). Ieri la Asl Toscana Nord Ovest aveva segnalato altri 70 contagi in due strutture ad Aulla, in Lunigiana e a Maggiano, in Lucchesia.

📣COMUNICAZIONE ALLA CITTADINANZA #Coronavirus L’amministrazione comunale di Asciano è stata informata dalle autorità...

Pubblicato da Comune di Asciano su Venerdì 16 ottobre 2020
Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it