Indietro

Strade e ponti chiusi, evacuati sessanta studenti

Il maltempo ha fatto crollare un solaio in una residenza universitaria. Strade allagate nel senese, nel Valdarno, in Valtiberina e Valdichiana

SIENA — E' stata evacuata a causa delle forti piogge, che hanno fatto cedere il solaio, la residenza universitaria di via Piccolomini. Una sessantina di studenti sono stati immediatamente evacuati e trasferiti temporaneamente in un'altra struttura. Non è stato segnalato nessun ferito.

Sempre nel senese le piogge fortissime hanno reso necessario chiudere al traffico alcune strade nel Comuni di Sovicille e Asciano. L'esondazione del torrente Arbia ha comportato la chiusura del ponte fra i paesi di Taverne d'Arbia e Arbia Scalo.

Danni e disagi anche a Bucine per l'esondazione del torrente Ambra nel punto in cui i lavori per le nuove casse di espansione non sono stati ancora terminati. L'acqua ha invaso cantine e garage. La provinciale 540 è stata chiusa alla circolazione all'altezza del bivio di capannole, con alcune auto bloccate dall'acqua.

A San Giovanni Valdarno viale Spartaco Lavagnini è rimasto allagato per molte ore mentre ad Anghiari, nella Valtiberina, il torrente è arrivato quasi al livello della strada statale.

Nella Valdichiana i paesi maggiormente cokpiti dal maltempo sono stati Civitella e Monte San Savino. Chiusa la starda provinciale dell'Esse, la strada 19 dei Procacci e il sottopasso della strade delle Macine.

Videogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it