Indietro

La canna fumaria prende fuoco, in fiamme il tetto

I vigili del fuoco sono intervenuti in due abitazioni di Sovicille e di Firenze per incendi alle canne fumarie che si erano estesi anche ai tetti

FIRENZE — L'ondata di freddo che ha colpito la Toscana ha portato centinaia di famiglie a riaccendere i camini per riscaldare le case. Consuetudine pericolosa se le canne fumarie non sono state adeguatamente ripulite.

Nel corso della notte i vigili del fuoco di Siena, con il supporto di quelli di Arezzo e di Grosseto, sono intervenuti a Sovicille per domare un incendio che, partito dalla canna fumaria di un camino lasciato acceso, si era esteso al tetto di una civile abitazione.

I vigili del fuoco di Firenze invece sono intervenuti nel capoluogo, in Borgo Santa Croce n.30, per un incendio di canna fumaria che anche in questo caso si era esteso rapidamente al tetto dell'edificio, seppure in modo parziale. 

Nelle ultime 24 ore i vigili del fuoco in Toscana hanno effettuato complessivamente 148 interventi di soccorso.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it