Indietro

StARTers presenta lo screenwriter Gerevich

​Martedì 19 luglio dalle ore 18 il Siena Art Institute presenta il poeta, traduttore ungherese. La serata si concluderà con un aperitivo

SIENA — András Gerevich è autore di quattro raccolte di poesie: Átadom a pórázt (Cedendo il Guinzaglio, 1997), Férfiak (Uomini, 2005), Barátok (Amici, 2009) e Tizenhat naplemente (Sedici Tramonti, 2014), tradotte in più di una dozzina di lingue. 

La sua scrittura, spesso dedicata al tema dell’amore e dell’erotismo in genere, è chiara, quasi narrativa, in grado di catturare sentimenti e sensazioni con asciutta eleganza. 

Attualmente András Gerevich lavora a Budapest come organizzatore di laboratori di sceneggiatura e poesia presso diversi college ed università della capitale ungherese.
Vincitore del premio Summer Residency Award del Siena Art Institute, questa estate András Gerevich trascorrerà un mese a Siena per una residenza artistica interagendo con la comunità cittadina e lavorando sui suoi progetti correnti.  

Si rinnova così l’impegno del Siena Art Institute per la vita culturale di Siena, portato avanti giorno dopo giorno con residenze di artisti internazionali, corsi di arte, inglese e scrittura creativa per adulti e bambini e soprattutto attraverso gli StARTers - Assaggi d’Arte, incontri e aperitivi artistici in inglese e italiano aperti gratuitamente al pubblico.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it