Indietro

Quindicenne scappa di casa con il fidanzatino

La ragazzina ha motivato la fuga parlando di violenze familiari. Abita a Rosia. Sono immediatamente scattate le procedure definite del codice rosa

SOVICILLE — Le segnalazioni sono arrivate ai carabinieri della frazione in provincia di Siena per una presunta fuga d'amore.

La coppia di ragazzi, entrambi minorenni che erano scappati di casa, è stata ritrovata dai militari dell’Arma. 

Il ragazzo è stato affidato al padre e la ragazza, in attesa dell'arrivo dei propri genitori, ha iniziato ad avere paura e manifestare atteggiamenti ansiogeni che hanno sfiorato anche l'autolesionismo.

Questo ha insospettivo i carabinieri che hanno atteso l'arrivo della famiglia e hanno contestualmente chiamato anche il 118. La ragazza è stata portata in ospedale per presunto “Codice Rosa”, scortata da equipaggio Radiomobile per evitare contatti con gli familiari. 

Anche nel presidio ospedaliero, nel momento dei controlli medici, è stata richiesta la presenza dei carabinieri.

Poi la comunicazione ufficiale la ragazza è stata ricoverata al policlinico senese dove sono state avviate le procedure del protocollo di codice rosa per violenza su minore. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it