Indietro

Rivoluzione pronto soccorso, cambiano i codici

L'assessore al diritto alla salute della Regione Toscana Stefania Saccardi ha illustrato tutte le novità nel corso di una conferenza stampa

SIENA — Le novità riguarderanno anche il pronto soccorso senese e nel resto della provincia.

Non verranno più utilizzati i codici colore che saranno invece sostituiti dai numeri.

Questa nuova disposizione entrerà in vigore dal 1 Gennaio. La priorità delle emergenze andranno dal numero 1 di massima urgenza fino al 5 della non urgenza. 

La riorganizzazione del Pronto soccorso è stata varata dalla giunta regionale con la delibera approvata nel corso dell'ultima seduta.

"Il pronto soccorso è per sua natura una delle aree a maggiore complessità all'interno di una struttura ospedaliera - ha detto l'assessore Saccardi - Nei pronto soccorso della Toscana si registrano un milione e mezzo di accessi l'anno. Abbiamo voluto ripensare l'intera organizzazione del pronto soccorso, sia per accorciare i tempi di attesa che per assicurare un'attenzione maggiore alle persone più fragili. La nuova organizzazione entrerà in funzione con l'inizio del 2018. Il passaggio dai codici colore a quelli numerici è l'aspetto più evidente, ma in realtà le trasformazioni coinvolgono tutto il percorso dell'emergenza urgenza".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it