Indietro

Lavoratori dell'Opera del Duomo in rivolta

Gli iscritti al sindacato della CGIL hanno convocato un'assemblea la prossima settimana per chiarire i termini del rinnovo del contratto

SIENA — Sarà questo il tema centrale dell'assemblea indetta per il 1 Agosto. Lavoratori sul piede di guerra dopo il rinnovo del contratto nazionale e conseguente rinnovo del contratto integrativo aziendale, scaduto ormai da sei anni e di fatto mai applicato dall'Ente.

“E’ importante che le istituzioni e la cittadinanza sappiano - spiegano il sindacato FP CGIL e la RSU CGIL - che ancora oggi, a distanza di due anni dalla sentenza che sanciva le ragioni del personale in merito alla pretesa cessione di ramo d’azienda in favore di Opera Civita Spa, sono ancora troppi gli aspetti nebulosi e per di più, ogni giorno, assistiamo a sottrazioni di competenze in favore della società appaltatrice”.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it