Indietro

Giovani che piantano marijuana nel posto sbagliato

La mini piantagione era stata fatta in un edificio abbandonato nella stessa strada del comando dei carabinieri. Quattro amici ai servizi sociali

SIENA — Quattro giovanissimi, di età compresa tra 18 e 20 anni, dovranno fare volontariato nei servizi sociali a causa di un fatto avvenuto nel 2016.

Era estate e i ragazzi avevano allestito una piccola piantagione di marijuana in viale Bracci, in un edificio abbandonato. L'edificio però si trova nella stessa strada del comando provinciale dei carabinieri. Quando vennero sorpresi dai militari i ragazzi rimasero alcuni giorni agli arresti domiciliari.

I quattro giovani devono ora svolgere lavori socialmente utili, in un'associazione di volontariato cittadina. Se il periodo nel servizio sociale avrà buon esito il reato di detenzione di droga verrà estinto.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it