Indietro

Dieci Contrade dicono sì al Palio straordinario

Ieri si sono tenute le votazioni nelle diciassette Contrade. Raggiunto il numero minimo per procedere alla disputa della carriera. Data da scegliere

SIENA — Almeno dieci Contrade hanno detto sì al Palio straordinario, proposto dall'associazione Assoarma per ricordare i cento anni dalla fine della prima guerra mondiale.

Nelle assemblee straordinarie dettaglio hanno votato per il si: Aquila, Bruco, Civetta, Giraffa, Istrice, Leocorno, Nicchio, Pantera, Selva e Tartuca.

I no: Chiocciola, Drago, Lupa, Oca, Onda, Torre e Valdimontone.

Si è raggiunto dunque il numero minimo per disputare la carriera autunnale. L'ultima decisione spetta comunque al Consiglio comunale che comunicherà la propria decisione al Magistrato delle Contrade.

Se verrà confermato l'ok per la disputa del Palio le sette Contrade che hanno detto no potranno dare la loro adesione ed essere poi sorteggiate insieme alle dieci che hanno già espresso parere favorevole.

Il toto-data è orientato alla seconda metà di ottobre. L'ultimo Palio straordinario è stato disputato nel 2000 per celebrare il nuovo millennio. A vincere fu la Selva con il cavallo Urban II e il fantino Giuseppe Pes, Il Pesse.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it