Indietro

Calci e pugni in caserma

Arrestato un 24enne che prima ha cercato di entrare nell'edificio e poi si è scagliato contro i poliziotti. Due agenti al pronto soccorso

SIENA — Prima ha cercato di entrare nella caserma della polizia di via delle Sperandie, poi si è rifiutato di allontanarsi e alla richieste degli agenti di fornire i documenti ne ha aggrediti due con calci e pugni. Per questo un giovane di 24 anni è stato arrestato con l'accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. 

I due poliziotti, che sono poi ricorsi alle cure dei sanitari, hanno riportato lievi traumi e una prognosi di quattro giorni. 

Dopo i fatti il 24enne è stato fotosegnalato e dai controlli è emerso che che era già stato denunciato: una decina di giorni prima il giovane era stato fermato alla stazione ferroviaria per un controllo durante il quale aveva dichiarato false generalità. 

Convalidato l'arresto, il giovane è tornato in libertà. All'ufficio immigrazione è in corso la valutazione delle pratiche relative al suo permesso di soggiorno.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it