Indietro

La tesoreria degli Uffizi va a Mps

Banca del Monte dei Paschi di Siena si è aggiudicata per la prima volta la gestione del servizio di tesoreria delle Gallerie degli Uffizi

FIRENZE — Banca Monte dei Paschi di Siena si è aggiudicata per la prima volta la gestione del servizio di tesoreria delle Gallerie degli Uffizi, che riuniscono tre straordinari complessi museali: Uffizi, Palazzo Pitti e Giardino di Boboli. 

La firma per l’affidamento della concessione è avvenuta a Firenze, nella sede degli Uffizi alla presenza del direttore delle Gallerie Eike Schmidt, del responsabile Area Toscana di BMps Maurizio Bai e del direttore territoriale mercato Firenze Centro Nord Steve Hammoud.

“Le collezioni d’arte delle Gallerie degli Uffizi, le architetture dei palazzi storici e il Giardino di Boboli rappresentano un patrimonio artistico e culturale unico e con pochi precedenti al mondo – ha commentato Maurizio Bai, responsabile Area Toscana di BMps –. Siamo pertanto orgogliosi di poter affiancare questo prestigioso ente fiorentino per la gestione delle operazioni finanziarie”.

“I Medici - la cui collezione costituisce il nucleo iniziale delle Gallerie degli Uffizi - erano i banchieri dei sovrani d’Europa – ha dichiarato Eike Schmidt, direttore delle Gallerie degli Uffizi -. L’importanza di un Istituto bancario prestigioso quale il Monte dei Paschi di Siena, con il suo impegno per la tesoreria degli Uffizi, si riallaccia all’acume di quei mecenati e alla storia di tutta la Toscana”.

Il servizio di tesoreria offerto da Banca Monte dei Paschi di Siena, attivo a partire dal 2018, avrà una durata di cinque anni.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it