Indietro

Mps smentisce nuovi aumenti di capitale

La precisazione dopo alcune notizie di stampa: "Nessuna operazione allo studio, la ristrutturazione procede". Nuovo crollo in Borsa del titolo

SIENA — Nel comunicato stampa i vertici del consiglio di amministrazione del Monte dei Paschi parlano di illazioni in merito alla notizia di nuovi aumenti di capitale apparsi su alcuni organi di stamp. E la smentiscono.

"A seguito di alcune illazioni riportate dalla stampa - si legge nella nota - Banca Monte dei Paschi precisa che non sono allo studio operazioni di aumento di capitale e che l’attuazione del piano di ristrutturazione procede secondo le tempistiche previste e già comunicate al mercato. In particolare, sono confermati gli obiettivi di piano per la riduzione dei crediti deteriorati, le iniziative di contenimento dei costi e l’operazione di cartolarizzazione delle sofferenze riguardo la quale la Banca non vede circostanze che possano modificarne la tempistica di conclusione già comunicata al mercato".

Il titolo Mps da alcuni giorni è in calo a piazza Affari. Dopo una sospensione, oggi è stato riammesso ma al prezzo di 2 euro e 631 centesimi e infine ha chiuso a 2,64 euro (-5,24 per cento).


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it