Indietro

Amministrative, il Pd sceglie il sindaco Valentini

Bruno Valentini

Niente primarie a Siena: l'assemblea dei dem ha candidato il primo cittadino uscente per un secondo mandato dopo che Giovanni Mezzedimi si è ritirato

SIENA — Bruno Valentini è stato candidato dal Pd per un secondo mandato alla guida dell'amministrazione comunale. Dopo mesi di polemiche, durante i quali il primo cittadino aveva avanzato anche un'autocandidatura in vista delle sempre più imminenti elezioni comunali, la situazione di stallo si è sbloccata in una riunione congiunta della commissione per le primarie del partito e dell'assemblea comunale.

In quella sede Valentini ha ufficializzato il suo proposito di correre anche per le comunali 2018 e la sua candidatura, in quanto sindaco uscente, non ha necessitato del supporto delle firme di almeno un terzo dei membri dell'assemblea del Pd.

Firme che invece sarebbero state necessarie per presentare la candidatura alternativa di Giovanni Mezzedimi.

"La Commissione ha dichiarato la candidatura di Mezzedimi irricevibile per grave difetto rispetto al requisito quantitativo di firme necessarie - si legge in una nota del Pd - L’Assemblea Comunale ha dunque votato una proroga della scadenza per la presentazione delle firme fino alle ore 24. Ma, alle ore 23.50, Giovanni Mezzedimi è intervenuto rinunciando alla propria candidatura".

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it