Indietro

Vende caramelle, ma è marijuana

Nei guai un uomo di 30 anni nella cui abitazione i carabinieri hanno trovato 300 grammi di droga. Con lo spaccio manteneva moglie e figli

MONTICIANO — I carabinieri hanno sorpreso in casa un uomo di 30 anni di origini albanesi con 300 grammi di marijuana e l'attrezzatura necessaria per il confezionamento di dosi da vendere incartate come le caramelle.

L'albanese è stato arrestato per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanza stupefacente e sottoposto ai domiciliari in attesa della decisione del Gip. 

Da tempo i carabinieri di Monticiano stavano osservando l'uomo arrivato nel Senese con la moglie e i figli dall'Emilia Romagna e che non appariva avere mezzi di sussistenza; eppure manteneva decorosamente una famiglia senza dare troppo nell'occhio. La situazione appariva sospetta e così è scattata la perquisizione. 

In attesa del processo e considerata l'esigenza dell'uomo di poter provvedere ad un figlio in tenerissima età, il giudice ha concesso all'albanese la possibilità di cercarsi un lavoro, imponendogli però, con obbligo di dimora, di non allontanarsi da Monticiano dalle 22 alle 6 di ogni giorno.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it