Indietro

Quaranta presidenti di ospedali cinesi alle Scotte

La delegazione proveniente dall'estremo Oriente ha fatto visita al policlinico Santa Maria alle Scotte per una due giorni di lavori di cooperazione

SIENA — L’Azienda ospedaliero-universitaria Senese apre le sue porte ai professionisti provenienti dalla Cina, per un reciproco scambio culturale e formativo. Questo l’obiettivo della visita al policlinico Santa Maria alle Scotte di 40 presidenti di importanti ospedali cinesi, organizzata dall’Ufficio Rapporti Internazionali coordinato da Loriana Bocci, per un’intensa due giorni di lavori nell’ambito del progetto di cooperazione internazionale con la Cina.

"Si tratta di un momento molto importante, non solo per il nostro ospedale ma per tutto il Sistema Sanitario Regionale – ha detto il direttore generale dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese, Valtere Giovannini -. Un incontro tra la nostra concezione di cura e la cultura millenaria della medicina cinese rappresenta un arricchimento reciproco e, al tempo stesso, un bellissimo messaggio da inviare visto anche il particolare momento storico che stiamo attraversando: vedere importanti professionisti, provenienti da diverse parti del mondo, che si stringono la mano e si confrontano per fornire le migliori cure possibili per tutti gli esseri umani – ha concluso Giovannini -, è la massima espressione di ciò che significhi lavorare in sanità, specialmente nel settore pubblico".

Ad accogliere la delegazione d’estremo oriente, guidata dalla dottoressa Chen Ran, direttrice dell’Agenzia TEMC (che si occupa di rapporti e scambi interculturali per contro della Repubblica Popolare Cinese), oltre al direttore generale dell’Aou Senese, c’erano Francesco Frati, rettore dell’Università di Siena, Enrico Desideri, direttore generale dell’Azienda Usl Toscana Sud-Est, e Enrico Volpe, direttore amministrativo dell’Aou Senese. E’ stata inoltre effettuata una presentazione della realtà sanitaria italiana e delle eccellenze senesi da parte dei medici Paolo Galluzzi, Gianfranco Lisi e Marcello Pastorelli, appena rientrati dalla Cina per uno scambio formativo. Nella giornata di lunedì 25 giugno la delegazione cinese ha fatto anche visita al Dipartimento Materno-Infantile e al Dipartimento di Emergenza-Urgenza dell’Aou Senese mentre, martedì 26 giugno, è ospite della sede di Toscana Life Sciences.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it