Indietro

Poliziotto rincasa e sorprende quattro malviventi

L'agente si è avvicinato per chiedere i documenti e loro lo hanno travolto con l'auto. Ne è nato un inseguimento ma la banda è riuscita a dileguarsi

SIENA — Era appena rincasato dal servizio e, ancora in divisa, ha visto da lontano un'auto parcheggiata vicino alla sua casa e quattro uomini che si aggiravano con fare sospetto a ridosso del viale d'ingresso. 

L'agente di polizia si è avvicinato a loro chiedendo i documenti. In un primo momento gli uomini hanno finto di essere turisti chiedendo informazioni all'agente su una struttura ricettiva, ma alla risposta che non esisteva quella da loro nominata, sono risaliti in macchina cercando di dileguarsi. Il poliziotto ha nuovamente chiesto a tutti i documenti d'identità ma, a quel punto, il conducente ha ingranato la marcia ed è partito a tutta velocità contro di lui. L'agente si è leggermente spostato, non riuscendo tuttavia a schivare il mezzo che lo ha preso sul fianco sinistro scaraventandolo sulla sua auto, della quale ha sfondato il parabrezza con il gomito. 

Il poliziotto è salito comunque a bordo e, in costante contatto telefonico con la questura si è messo all'inseguimento dell'auto dei malviventi, che però sono riusciti a far perdere le proprie tracce. Il poliziotto, a seguito dell'urto ha riportato più traumi di varia natura, senza fratture, con una prognosi di 18 giorni.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it