Indietro

Ebola, l'università fa ricerca

Un progetto coordinato da Sclavo Vaccines Association con l'ateneo senese studia la risposta immunitaria al vaccino

SIENA — La risposta immunitaria, in bambini e adulti, al vaccino contro l'ebola è al centro di un progetto di ricerca coordinato da Sclavo Vaccines Association con l'ateneo senese.

Lo studio, che si protrarrà per cinque anni, si avvarrà di un finanziamento complessivo di oltre 15 milioni di euro provenienti dal programma europeo Innovative Medicines Initiative 2, partenariato tra Unione Europea (Horizon 2020) e Federazione Europea delle Industrie e delle Associazioni Farmaceutiche. 

In particolare, l'ateneo senese riceverà 1,6 milioni di euro. 

Grazie a studi condotti su un grande campione di soggetti vaccinati, gli esperti cercheranno di decifrare l'impronta immunitaria e molecolare stimolata dal vaccino Vsv Zebov.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it