Indietro

Daspo di tre anni per il tifoso coi petardi

Il tifoso della Robur Siena tentò di entrare allo stadio con due grossi petardi artigianali. Le forze dell'ordine lo bloccarono prima di entrare

SIENA — Voleva entrare allo stadio con due grossi petardi ma è stato scoperto dalle forze dell'ordine. Per questo un senese di 48 anni è stato denunciato dalla polizia e sottoposto a Daspo per 3 anni dalla Questura di Siena. 

L'uomo era stato bloccato prima della partita del campionato di serie C tra Robur Siena e Viterbese disputata allo stadio Franchi il 10 marzo. 

Da successivi accertamenti effettuati dalla Digos e dalla questura è emerso che il tifoso senese era già stato sottoposto a Daspo. 

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it